Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Premio Idea Progettuale Anno 2014-2015

Progetto Vincente: Benfante Arch.Angela

Comunicazione di Servizio

La data ultima per la presentazione dei progetti è stata prorogata al 10 Marzo 2017

Il LIONS CLUB LOANO DORIA bandisce un concorso per un premio da assegnare alle due migliori idee progettuali aventi per oggetto: “Loano Idee d’Architettura”

 
TEMA PROGETTUALE ANNO 2014-2015

Il tema del Premio per l’anno 2014-2015 riguarda la progettazione di un parco urbano sito nel comune di Loano, Viale Silvio Amico.

L’area individuata, di estensione pari a circa mq. 6800, è situata a circa 600 mt. dal mare ed avrà la particolarità di ospitare al suo interno una struttura socio assistenziale per disabili.
Nelle vicinanze del sito sono situati il campo sportivo comunale e le due maggiori strutture turistico ricettive di Loano.

Il tema progettuale sarà quello di integrare il parco pubblico alle diverse funzioni poste all’interno ed al contorno dell’area.

Il progetto dovrà contenere indicazioni per:

  • arredi e materiali complementari: recinzioni perimetrali, pavimentazioni, elementi segnaletici (bacheche, pali, ecc.), sedute, tavoli e altri elementi di arredo, manufatti per la socializzazione come tettoie e pergolati, apparecchi d’illuminazione
  • elementi vegetali: alberi, arbusti, rampicanti, siepi perimetrali, ecc.;

I progetti dovranno prestare particolare attenzione ai seguenti obiettivi:

  • economicità complessiva delle opere e della loro manutenzione, contenendo il costo dell’intervento progettato entro un budget di spesa di € 450.000,00;
  • qualità del design dei manufatti;
  • riuso e riciclabilità dei materiali;
  • risparmio della risorsa idrica;
  • valorizzazione della diversità floristica Ligure sia spontanea che appartenente al bagaglio culturale agricolo regionale;
  • conservazione e incremento della biodiversità tramite opportuni elementi funzionali, idonee strutture e specifici manufatti (ad es. aiuole fiorite, alberi da frutto, nidi artificiali, bat box, casette per insetti impollinatori, ecc.);
  • possibilità d’uso dell’area da parte di tutte le fasce di età e di portatori di handicap;
  • possibilità dell’area di svolgere la funzione di aggregazione sociale fra i diversi conduttori (anche tramite spazi comuni opportunamente pensati).

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è aperta a tutti gli iscritti agli Ordini Professionali degli: Architetti, Ingegneri e Dottori Agronomi e Forestali da non più di cinque anni.

I progettisti devono essere abilitati all’esercizio della professione e iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali da non più di cinque anni alla data di pubblicazione del presente Bando.

Sono ammessi i soggetti, di seguito elencati:

  • liberi professionisti singoli o associati;
  • società di professionisti;
  • società di ingegneria;
  • consorzi stabili di società di professionisti;
  • consorzi stabili di società di ingegneria;
  • raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti sopra elencati.

Nel caso di raggruppamento di professionisti deve essere nominato un capogruppo, unico responsabile e referente nei confronti del banditore.
Il raggruppamento temporaneo costituisce un’entità unica ai fini del concorso e la paternità della proposta progettuale espressa verrà riconosciuta, a parità di titoli e diritti, a tutti i componenti del raggruppamento.

Non è ammessa, a qualsiasi titolo (capogruppo, consulente o collaboratore) la partecipazione al concorso di uno stesso concorrente individualmente e come membro di un raggruppamento ovvero come membro di più di un raggruppamento.

La partecipazione in violazione di quanto sopra esposto comporta l'esclusione dal concorso sia del singolo progettista che del raggruppamento o dei raggruppamenti di cui il medesimo risulta essere componente.
I requisiti di iscrizione ai rispettivi albi professionali da non più di cinque anni devono essere ottemperati da tutti i componenti degli eventuali consorzi, società, raggruppamenti ed associazioni.


DOCUMENTAZIONE E MATERIALE CONOSCITIVO

Il bando e la documentazione di supporto, i quesiti e le risposte, potranno essere scaricati all’indirizzo internet: http://www.lionsclubloanodoriaidearchitettura.it
Quanto sopra costituisce l’unico ed esaustivo materiale conoscitivo messo a disposizione per l’elaborazione della proposta progettuale. Non verranno fornite ulteriori informazioni, salvo le risposte ai quesiti che potranno essere inoltrati alla segreteria del concorso, esclusivamente tramite e-mail, all’indirizzo: http://www.lionsclubloanodoriaidearchitettura.it fino al termine previsto nel calendario di seguito indicato.


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO, ELABORATI RICHIESTI E LORO TRASMISSIONE

Non saranno accettate più di una iscrizione per raggruppamento.
L’iscrizione dovrà avvenire contestualmente alla trasmissione dell’elaborato, mediante la compilazione dell’apposito modulo elettronico presente all’indirizzo internet : http://www.lionsclubloanodoriaidearchitettura.it
A conferma del corretto completamento della procedura, si renderà disponibile una nota di avvenuta ricezione dei dati e dell’elaborato trasmessi, che varrà da riscontro dell’avvenuta iscrizione.
I partecipanti dovranno trasmettere con mezzi propri per via telematica, seguendo la procedura stabilita, una cartella compressa (es. ZIP) di dimensione non superiore a 5 MB complessivi contenente massimo 2 (due) tavole A2 in formato Adobe Acrobat PDF. Le tecniche di rappresentazione grafica e il numero delle immagini da presentare sono lasciate alla libera scelta dei partecipanti.
Non sono ammesse iscrizioni e trasmissioni di elaborati effettuate in altra forma.

CAUSE DI ESCLUSIONE E INCOMPATIBILITÀ ALLA PARTECIPAZIONE

Ai fini della validità della partecipazione costituisce motivo di esclusione la mancata osservanza delle regole contenute nel presente bando.
Non è ammessa, a qualsiasi titolo (capogruppo, consulente o collaboratore) la partecipazione al concorso di uno stesso concorrente individualmente e come membro di un raggruppamento ovvero come membro di più di un raggruppamento.
La partecipazione in violazione di quanto sopra esposto comporta l'esclusione dal concorso sia del singolo progettista che del raggruppamento o dei raggruppamenti di cui il medesimo risulta essere componente.


COMPOSIZIONE E LAVORI DELLA GIURIA

Al fine di individuare e selezionare i progetti vincitori, è istituita apposita Giuria, i cui componenti presteranno la loro opera gratuitamente, composta da:

  • un membro nominato dal Presidente del Lions Club Loano Doria;
  • un membro nominato dal Presidente del Comitato Organizzatore del Bando;
  • un rappresentante della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria;
  • un membro nominato dall’Ordine degli Architetti di Savona;
  • un rappresentante del Dipartimento Pianificazione territoriale, Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Regione Liguria; Compiti della Giuria:
  • verificare il rispetto dei modi e dei tempi di trasmissione degli elaborati secondo le disposizioni contenute nel bando e segnalare eventuali casi ritenuti passibili di esclusione;
  • valutare ciascun progetto in gara attraverso i criteri stabiliti;
  • proclamare, i vincitori.

I lavori della Giuria si chiuderanno entro il 19 giugno 2015 con comunicazione del progetto ritenuto vincitore attraverso il sito internet del concorso.

L’evento di premiazione e presentazione dei progetti si terrà a Loano durante la serata “Charter Night” del Lions Club Loano Doria il giorno 27 giugno 2015, a cui verrà invitato a partecipare il Professionista o gruppo autore del progetto vincitore.

 

CRITERI DI VALUTAZIONE

La selezione dei progetti candidati avviene attraverso la valutazione della proposta progettuale dal punto di vista della sua rispondenza ai caratteri generali e specifici del bando.
La Giuria selezionerà i progetti sulla base dei criteri che si darà nell’ambito della prima seduta, con particolare riguardo a:

  1. qualità architettonica;
  2. qualità d’uso e funzionalità
  3. sostenibilità economica in fase di esecuzione e manutenzione

La Giuria, alla fine dei lavori, formulerà la graduatoria definitiva.


CALENDARIO DEL CONCORSO

Il bando sarà pubblicato sul sito internet ufficiale all’indirizzo http://www.lionsclubloanodoriaidearchitettura.it e pubblicizzato contestualmente su siti di settore, del Lions Club o specializzati in bandi di concorso e veicolato attraverso i rispettivi ordini professionali;
Il concorso si svolgerà secondo il seguente calendario:

  • Presentazione del concorso, pubblicazione del bando sui diversi siti web e apertura periodo per inoltro quesiti tramite internet: 12 marzo 2015
  • Apertura del periodo per la registrazione e l'invio degli elaborati: 30 marzo 2015;
  • Termine ultimo per la registrazione e l'invio degli elaborati: 30 maggio 2015;
  • Proclamazione dei risultati: 19 giugno 2015
  • Esposizione dei risultati e premiazione dei vincitori durante la serata “Charter Night” del Lions Club Loano Doria il giorno 27 giugno 2015

Eventuali variazioni del calendario saranno tempestivamente comunicate attraverso il sito ufficiale del concorso.


ESITO DEL CONCORSO E PREMI

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l'attribuzione di un premio pari a € 2.500,00 al lordo dell’IVA e del contributo previdenziale.
Non sono previste premiazioni ex-­‐aequo.
Il risultato del concorso verrà pubblicizzato attraverso la divulgazione sulla rivista del Lions Club a diffusione nazionale.

Il Lions Club Loano Doria si adopererà altresì a diffondere, nelle sedi e con le modalità più opportune, il progetto premiato.
Sarà cura del Lions Club Loano Doria valutare la pubblicazione di un eventuale catalogo cartaceo dei progetti di concorso.

Ai partecipanti non viene riconosciuto alcun rimborso spese.


TUTELA DELLA PRIVACY

I dati richiesti sono raccolti per le finalità del concorso. Le modalità del trattamento sono relative alle attestazioni indicate e ai requisiti stabiliti dalla legge necessari per la partecipazione al concorso da parte dei soggetti aventi titolo.

DIRITTI D’AUTORE E PROPRIETÀ DEI PROGETTI

Nessuna richiesta potrà essere avanzata dagli Autori in merito a presunti diritti, mentre resta loro garantita la proprietà intellettuale e sarà tutelata “l’idea” e coinvolto il professionista vincitore in caso di utilizzo futuro, anche parziale, delle proposte da questo formulate.
Il Lions Club Loano Doria acquisisce il diritto di pubblicare e di divulgare tutti i progetti partecipanti alla gara, nelle modalità ritenute più opportune, mentre solo dopo la proclamazione del risultato del concorso è consentito ai concorrenti di divulgare i loro progetti.

ACCETTAZIONE DELLE CLAUSOLE DEL BANDO

E’ fatto obbligo ai concorrenti, pena l’esclusione dal concorso, di non pubblicare o rendere noti in qualsiasi forma i progetti prima che la Giuria abbia espresso e reso pubblico il proprio giudizio. La partecipazione al concorso implica da parte di ogni concorrente l’accettazione incondizionata di tutte le norme del presente bando. Per quanto non previsto si applicano le leggi e consuetudini riconosciute in campo nazionale.

ELENCO ALLEGATI

Fanno parte integrante del presente bando i seguenti allegati:

  • Rilievo del sito in formato dwg; (Allegato A)
  • Documentazione fotografica con planimetria dei punti di ripresa; (Allegato B)

Rilievi Fotografici

Ortofoto con pe...
Punti rilievo f...
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7
Foto 8
Foto 9
Foto 10
Foto 11
Foto 12
Foto 13
Foto 14
Foto 15
Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24

 Download pacchetto foto
(dimensione 180MB)

Lions Club Loano-Doria

Distretto 108 I a3
Via degli Alpini, 6
17025 - LOANO (SV)
C.F. 90027710095

  Privacy Policy

Partnership

Servizi Informatici e Web Design

  info@lcamedia.it    www.lcamedia.it